Anatomia del lettore medio che va per fiere

2 Comments

  1. lisa cagnassi
    lisa cagnassi 12 Novembre 2013 at 15:10 .

    Devo proprio congratularmi, è uno spaccato “esilarante” e perfetto del visitatore delle fiere del libro. La descrizione della coppia di mezz’età, calza perfettamente, io ne sono l’esempio. Non c’è nulla di peggio che raggirarsi tra gli stand, alla ricerca di una emozione nuova, di un titolo, di un contatto fisico, con un libro, come alla ricerca di un sogno, accompagnati da qualcuno a cui non interessa assolutamente e che non vede l’ora di andarsene. complimenti per la descrizione e la simpatia.

Add a comment

*
*
*