Dio vieni via con me

copertina dio vieni via con me 500px

Dio vieni via con me

 12

Il commissario Gilè ormai sospeso dal servizio, ritorna dopo molto nella sua città. Gilè è un commissario atipico, sospeso per indisciplina. Dopo aver lasciato la città per parecchio tempo, ritorna sotto una pioggia torrenziale.
Ritroverà i suoi amici e un’indagine servitagli dall’amico giornalista. La pista è di quelle calde, il cadavere è quello di una vecchia amica. La pioggia insistente, personaggi bizzarri, la dolce malvasia è lo scenario dove si muove Gilè. A volte per rompere l’assedio il commissario briga con Dio, ma il male incalza; Gilè e i suoi amici si troveranno a lottare con forze più grandi di loro.

disponibile anche su:
ibslibreriauniversitaria_logo

Scarica l'anteprima del libro:

Svuota

Descrizione prodotto

Il commissario Gilè ormai sospeso dal servizio, ritorna dopo molto nella sua città. Gilè è un commissario atipico, sospeso per indisciplina. Dopo aver lasciato la città per parecchio tempo, ritorna sotto una pioggia torrenziale.
Ritroverà i suoi amici e un’indagine servitagli dall’amico giornalista. La pista è di quelle calde, il cadavere è quello di una vecchia amica. La pioggia insistente, personaggi bizzarri, la dolce malvasia è lo scenario dove si muove Gilè. A volte per rompere l’assedio il commissario briga con Dio, ma il male incalza; Gilè e i suoi amici si troveranno a lottare con forze più grandi di loro.
Come in un girone d’inferno, gli eventi avvolgono l’ex commissario. Quello che può sembrare una semplice indagine, si rivela una potente lotta contro il male oscuro che come una metastasi sta uccidendo la città.
Attraverso le vicende di personaggi collegati tra loro: vittime, carnefici, eroi idealisti e leccapiedi. Gilè in un bruciante crescendo lotta disperatamente contro un mondo fatto di ipocrisia e falsità.

Autore

Paolo Maurizio Bottigelli nasce il 21 settembre 1950.
Poeta, ha partecipato ad alcune trasmissioni televisive RAI (“Io scrivo tu scrivi” con Dacia Maraini). Ha collaborato con Roberto Roversi nella Cooperativa Dispacci, Quarta Radio, Teatro Gioco Vita nell’allestimento della rassegna “Autori in palcoscenico”.
Da dieci anni collabora con il quotidiano di Piacenza “Libertà” e “Telelibertà” per i servizi culturali. Ideatore e direttore artistico della manifestazione annuale “Carovane” che si tiene a Piacenza.
Le sue poesie sono state pubblicate su alcune riviste uscite negli Stati Uniti: Eklectica, Coutlan Reweu, &O Poets, Inner College; attualmente collabora con la rivista di poesia svizzera “NG the journal of Winning Poetry”. I suoi libri pubblicati ad oggi sono: Epeira, Ciliegie senza nocciolo, Il suono in una mano, La bottega dove nascono gli angeli, Pallide lontananze, Prima l’autunno poi l’inverno, L’Incredibile caso del Fegato Etrusco.
Nel marzo 2004, insieme alla poetessa Maria Luisa Spaziani, ha rappresentato l’Italia alla Giornata mondiale della Poesia, proclamata dall’Unesco e celebrata a Roma, con un poema “Querido Pablo” dedicato a Pablo Neruda.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.300 kg
Dimensioni 15 x 21 cm
Scegli formato:

Brossura

Pagine

270

ISBN

978-88-98440-26-9

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dio vieni via con me”