L’astuzia della volpe

Copertina de L'astuzia della volpe

L’astuzia della volpe

 13

Irlanda, 1746.
Si conclude la saga delle famiglie Uí Bhrolcháin e Uí Chléirigh, che si svolge nello scenario magnifico del Connemara e che il lettore ha già incontrato nei precedenti romanzi della trilogia Dietro la tenda. Alla morte del capotribù Ó Brolcháin, viene designato il successore che nessuno si sarebbe aspettato: non è il colonnello Bran, che un tremendo incidente ha messo fuori gioco. Chi guiderà dunque la famiglia nella lotta contro gli inglesi? Intanto, Colla Clare, il rinnegato, ha spifferato ai soldati inglesi che alcuni sacerdoti cattolici celebrano messe clandestine. Giunti alla resa dei conti, che cosa farà il reverendo Hugony Newman, che a tutti appare astuto come una volpe?

disponibile anche su:
ibslibreriauniversitaria_logo

Svuota

Descrizione prodotto

Terzo episodio della trilogia “Dietro la tenda”.
Si conclude in questo terzo episodio, la saga delle famiglie Uí Bhrolcháin e Uí Chléirigh, che si svolge nello scenario magnifico del Connemara e che il lettore ha già incontrato nei precedenti romanzi della trilogia Dietro la tenda, ossia La fragilità della farfalla e L’ala del corvo.
Alla morte del capotribù Ó Brolcháin, viene designato il successore che nessuno si sarebbe aspettato: non è il colonnello Bran, che un tremendo incidente ha messo fuori gioco. Chi guiderà dunque la famiglia nella lotta contro gli inglesi?
Intanto il reverendo Hugony Newman diventa il depositario di una lettera di cui non si conosceva l’esistenza e che rappresenta la tessera mancante del mosaico che da anni sta componendo per incastrare l’assassino di sua moglie. Potrebbe usarla subito, per ottenere vendetta; eppure qualcosa lo frena: sono i fantasmi del suo ambiguo passato o la sfida titanica di un amore impossibile a renderlo prudente?
Sul punto di prendere una decisione, viene travolto dagli eventi: Colla Clare, il rinnegato, ha spifferato ai soldati inglesi che nella radura delle due querce alcuni sacerdoti cattolici celebrano messe clandestine.
Che cosa farà allora quell’uomo, che a tutti appare astuto come una volpe? È un inglese, è un pastore anglicano: nulla lo lega agli irlandesi cattolici se non una parentela acquisita. Ebbene, a dispetto dell’apparenza, l’astuzia della volpe ordirà un finale sorprendente e inatteso quanto una beffa.

Autori

Maura Maffei è erborista, soprano lirico e fine conoscitrice della cultura irlandese. Ha collaborato tra il 2001 e il 2007 con il mensile Keltika. È autrice di una decina di romanzi storici editi da varie case editrici. Nel 1999 ha pubblicato per i tipi di Coiscéim di Dublino un romanzo in gaelico d’Irlanda, intitolato An Fealltóir.
Ha ottenuto nel 2015 il primo premio assoluto al 56° Concorso Letterario Internazionale «San Domenichino Città di Massa» con l’inedito La sinfonia del vento, di prossima pubblicazione.

Rónán Ú. Ó Lorcáin è nato in Irlanda, dove attualmente vive, anche se ha abitato e lavorato per anni in Italia, con cui mantiene forti legami affettivi e professionali.
Tecnologo, progettista di talento, assai apprezzato nel suo settore per l’originalità dei tanti progetti da lui firmati, è anche musicista e traduttore. È soprattutto un appassionato linguista che crede nell’importanza dell’irlandese per il bene e il progresso della sua nazione.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.300 kg
Dimensioni 15 x 21 cm
Scegli formato:

Brossura

Pagine

228

ISBN

9788898440986

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’astuzia della volpe”