Non solo partigiani

copertina di "Non solo partigiani"

Non solo partigiani

5 su 5 in base a 1 valutazione del cliente
(1 recensione del cliente)

 12

“Gli alleati ci stimano, finalmente, ma gli italiani, la gente, dico, i politici soprattutto, sanno quello che stiamo facendo?”, chiese un sergente quando fummo messi in libertà.
“Alla fine di questa brutta storia, quando saremo di nuovo liberi e potremo rinascere, diranno che l’Italia è stata liberata dagli alleati e dai partigiani”, rispose il cappellano.
“Di noi niente?” – “Niente o quasi”.

disponibile anche su:
ibslibreriauniversitaria_logo

Scarica l'anteprima del libro:

Svuota

Descrizione prodotto

“Niente o quasi” è quello che gli italiani sanno del contributo che, dopo l’8 settembre, il Corpo Italiano di Liberazione (C.I.L.) e i “Gruppi di Combattimento”, forti di 160.000 uomini che costituirono la base del ricostituito Esercito Italiano, diedero per la Liberazione.
Anche per commemorare il sangue versato da questi uomini, gli autori di questo romanzo hanno ripercorso le vicende del CIL attraverso la voce narrante del sottotenente Franchini, addetto alle comunicazioni. La ritirata italiana a Tunisi, la fuga in Sicilia su mezzi di fortuna, la cattura da parte degli americani e poi la decisione, dopo l’8 settembre, di unirsi agli alleati per liberare l’Italia dai tedeschi; le battaglie disperate, i primi fallimenti e poi le vittorie, il disastro di Montecassino e infine la Liberazione. Il desolante ritorno a casa dove si raccolgono i cocci di un’Italia che non sa fare i conti con se stessa mentre già i primi affaristi, i primi camaleonti si organizzano per prendere il potere della nascente democrazia.
Si tratta di un romanzo corale e insieme individuale: attraverso la prospettiva di un sottotenente, la voce di un intero esercito, fra cui spiccano alcuni “eroi”, che rappresenta un popolo allo sbando ma che cerca di ritrovare la sua dignità. Una pagina di storia da recuperare, un’avventura appassionante.

Autori

GIUSEPPE PIGOLI è medico specializzato in oncologia ed ematologia, si è sempre dedicato alla Medicina di laboratorio e, in particolare, da anni si dedica alla diagnostica e alla clinica delle patologie legate alla nutrizione. Ha pubblicato I giorni della merla, coautore Antonio Bergonzi, Convegno Edizioni 2004; Ormoni, microbi, emozioni, autori Ferrari-Albini, Salani edizioni 2008; I dardi di Apollo, la Storia scritta dalle pandemie, UTET 2009.
ANTONIO BERGONZI nacque e visse a Cremona dove ha svolto attività di commercio. È stato consigliere comunale. Tra le sue pubblicazioni troviamo Cremona com’era (in collaborazione con Ezio Quiresi, Massimo Terzi, Elia Santoro) Tipografia Rancati 1971; Il pennino (un oggetto scomparso), Tipografia Padana 1990; I me’e (i miei), Edizioni Ponchielli 1998.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.300 kg
Dimensioni 15 x 21 cm
Scegli formato:

Brossura

Pagine

162

ISBN

978-88-98440-18-4

1 recensione per Non solo partigiani

  1. 5 di 5

    :

    Ho avuto ieri 16/4/2014 il piacere e l’onore di assistere alla presentazione del libro NON SOLO PARTIGIANI al Teatro FILO di Cremona, organizzazione U.N.U.C.I. e posso testimoniare che l’autore Dr. G. Pigoli è riuscito ad interessare molto la platea numerosa. Alcuni insegnanti si sono dichiarati favorevoli alla citazione nelle loro lezioni di storia.
    Ora la lettura avrà il valore aggiunto delle positive impressioni. 1° Capitano Cesare Leoni – Consigliere dell’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo di Cremona.-

Aggiungi una recensione