Blog

«“Voglio raccontarle come morì mia sorella. Faceva la staffetta per i partigiani e fu catturata dai tedeschi che la torturarono fino alla morte per farla confessare. L’uomo che la tradì era una camicia nera di Voltana. Giurai sulla tomba di mia sorella che lo avrei ucciso […] Dopo molti anni […] sono convinto che si fece trovare sulla mia strada di proposito. Si avvicinò e dopo avermi salutato disse solo. ‘Mi dispiace’ […]”

“L’hai perdonato?”

“No, mai! Però l’ho compreso perché, la situazione era tale che da fronti opposti ognuno combatteva senza esclusione di colpi, e in una guerra, […] i confini tra il lecito e l’illecito sono molto sfumati.”»

Ed è proprio attraverso le parole di Giuliano Nobili – personaggio fondamentale all’interno della narrazione – che vorremmo presentare a tutti voi lettori il romanzo-inchiesta, finalista alla XXXVIII Edizione del Premio Pannunzio 2015, scritto da Fabio Mongardi con la postfazione di Gian Ruggero Manzoni: Il caso Manzoni.

Sempre di attualità, l’analisi che Mongardi percorre in questo suo breve scritto è volta a fare chiarezza su fatti accaduti ormai molto tempo addietro ma a cui, secondo l’autore e lo stesso Gian Ruggero Manzoni, non ci si è ancora riusciti ad approcciare con il giusto spirito critico super partes.

Gli argomenti che l’autore riesce a toccare in poche pagine sono numerosi e tutti ugualmente importanti per ottenere una giusta visione d’insieme di quello che accadde in casa Manzoni nella sera del luglio 1945 e di ciò che avvenne nei giorni a seguire.

«La storia, dunque: tutto succede ai margini del territorio di Lugo, nel cuore della Romagna, in frazione Frascata. Poche case posizionate per lo più lungo la strada e strette fra i paesi di Giovecca e Lavezzola. Alla sera del sette luglio del 1945, l’intera famiglia Manzoni Ansidei verrà prelevata dalla propria villa da un gruppo di ex partigiani. I tre fratelli maschi saranno uccisi con le armi da fuoco. La madre e la serva invece saranno finite a bastonate».

Il libro è disponibile sul sito dell’editore CLICCA QUI

––––––––––––––––––––––––––

Guarda l’intervista all’autore sul nostro canale YouTube CLICCA QUI

––––––––––––––––––––––––––

Scopri gli altri romanzi di Fabio Mongardi sul sito della casa editrice CLICCA QUI

––––––––––––––––––––––––––

Leggi le puntate precedenti:

Il sale della terra | James Lee Burke

Luce | Osvaldo Vernero

L’equivalente dei sogni | Davide Forte

Domina noctis | Enrico Faggioli

L’onda del movente | Giorgio Peruzio

1968 | Dianella Bardelli

Dietro la tenda | Maura Maffei

Il grande rastrellamento | Ermanno Mariani

La ragazza di via della Porta | Domenico Rizzi

La sinfonia del vento | Maura Maffei