Maddalena Mantovani

Maddalena Mantovani (1973) è laureata in giurisprudenza e lavora nella Pubblica Amministrazione. Ama, in modo particolare, viaggiare, leggere, scattare fotografie e collezionare segnalibri. Vive a Verona e scrive racconti fin da quando era un’adolescente. 

Prima la voce è il suo romanzo d’esordio. 

Prima la voce Maddalena Mantovani

12.35

La telefonata di un Commissariato di Polizia irrompe nella vita di Emma, studentessa universitaria alle prese con una tesi di laurea sul Caravaggio, e la costringe a partire immediatamente per Roma. Qui, la dottoressa Damiani, donna stravagante giunta ormai a fine carriera, sta indagando sulla morte di Caterina Leonardi, moglie di Jacopo Doschi, dal quale Emma aspetta un figlio. Nel corso dei colloqui con il commissario, la ragazza ripercorre gli ultimi mesi vissuti con l’uomo del quale si è innamorata, mentre nel suo animo affiorano dubbi e angosciosi timori.