Slide1 La nostra filosofia Liberi
di scrivere.
SCOPRI

Editoriale

Le nostre Collane

Ogni lettore è come un viaggiatore, il libro che scegli è l’inizio di un viaggio dove poter esplorare nuovi mondi e arricchire la tua mente.

SCOPRI LE NOSTRE COLLANE

Scelti da voi

Amore amaro -Carmelo Cossa

14.00 13.30

Era ancora buio quando la mattina del sei febbraio suonò la sveglia. Davide doveva raggiungere Porta Nuova, incontrare Lia, e partire per Napoli.Aveva il dubbio di non riconoscerla, ma quando la vide al bar della stazione si bloccò come se qualcuno glielo avesse ordinato. Seduti uno difronte all’altra, ebbe la percezione che la sua vita sarebbe cambiata. La relazione dei due si intreccia in un succedersi di continui e appassionanti colpi di scena. Una storia d’amore incredibile, appassionante e coraggiosa.

disponibile anche su:
ibslibreriauniversitaria_logo

Silenzio, Nuvole e altre piccole faccende Franco Gandolfi

13.00 12.35

Il protagonista, vivace anche se a tratti inquieto, racconta le sue giornate, le suggestioni che lo conquistano senza mancar nello stesso tempo di rivelare equivoci e contraddizioni della società a cui appartiene. Una quotidianità vissuta nel segno dello stupito disincanto annotando piacere e disappunto insieme. Un cammino percorso tra gli ostacoli di una generazione disadattata che guarda davanti a sé distinguendo soprattutto indeterminatezza e provvisorietà. L’uomo è ad ogni modo capace d’individuare in un sorriso l’abito adatto a vestire la propria nudità emotiva. Tale sorriso ,terapeutico quanto a volte lacerante, appare sul viso di Emma, figlia della compagna del nostro.Emma è una bambina di otto anni impegnata a vincere la necessità di compensare il vuoto lasciato da un padre che all’improvviso, diversi anni prima, l’ha abbandonata.Il protagonista vive egli stesso le trepidazioni di un padre ma consapevole di essere altro.

disponibile anche su:
ibslibreriauniversitaria_logo

Il canto del muezzin Enrico Faggioli

14.00 13.20

Mentre un inquietante messaggio radio mette in allarme i servizi segreti di tutto il mondo, a Piacenza, il commissario Boschi è alle prese con una serie di delitti e strani rapimenti.La logica dell’assassino sfugge ad ogni comprensione, ma solo perché Boschi non ha in mano tutti i tasselli del puzzle .Che legame c’è, infatti, tra un virus letale rubato in Austria, la guerra santa degli integralisti islamici ed il misterioso criminale che si fa chiamareMuezzin? E cosa c’entra,Aspide, il più ricercato terrorista del pianeta con la visita che il Santo Padre ha in programma a Piacenza il 4 luglio? Strani personaggi entrano in gioco: uomini a cui non interessa nulla della gente comune, perché l’umanità non fa parte del loro credo.Ciò che interessa è l’equilibrio mondiale, e poco importa se nel mirino c’è un’insignificante città di provincia.Donne, perfino bambini. Vittime innocenti. Gli americani le chiamano “casualties”.Perdite trascurabili per tuttit ranne che per il commissarioBoschi, che dovrà collocare ogni tassello al suo posto, e anche molto in fretta, perché la sua città, stavolta, si trova ad un passo dall’apocalisse.

disponibile anche su:
amazon ibs

L’isola che c’è I.R.Francesconi

13.00 12.35

Alia è una giovane donna fuori dagli schemi.

Ha paura del mondo, delle persone, degli incontri, del futuro.

Trapiantata, assieme alla rumorosa famiglia, in un nuovo Stato, ha perso la spontaneità dei gesti e la fiducia nel domani.

Poi c’è Don, affascinante, altruista, colto, paziente e misterioso come solo l’acqua cheta sa essere.

E c’è una panetteria, un banale venticinque dicembre e un incontro che cambierà le loro vite per sempre.

 

L’erba più verde Analisa Casali

13.00 12.35

La giovane ispettrice di polizia Fiorella La Guardia vorrebbe dare una svolta verde alla propria vita: ha appena lasciato il vecchio appartamento di città e acquistato una villetta tra i campi. Il resto della sua esistenza segue però i binari di sempre: una madre premurosa e “per bene” che elargisce consigli non richiesti, una sorella attraente, fidanzata e impicciona, che cerca di trovarle un buon partito, un capo, il commissario Riccardi, che non la apprezza e l’agente scelto Tindaro, il suo fedele compagno di inchieste. Fiorella e il suo sottoposto sono impegnati in un’indagine minore, un furto di rame che dal cimitero di Cremona li porta in una cascina dei dintorni. I due incappano casualmente in un omicidio scoprendo un corpo in un compostore di biogas; da lì parte l’inchiesta che porta la poliziotta a familiarizzarsi con la campagna cremonese. La storia scorre parallela su due piani: l’indagine dell’omicidio e la vicenda personale di Fiorella alle prese con un nuovo possibile fidanzato, di professione agronomo. Le ipotesi investigative sono molte, gelosie famigliari, problemi sul lavoro, amicizie pericolose e Fiorella le vaglia attentamente tra passeggiate meditative lungo il Po, tentativi falliti di occuparsi dell’orto e ripensamenti sulla sua relazione amorosa appena sbocciata. Un romanzo in una accattivante veste noir su temi di scottante attualità, quali l’ecologia e la violenza di genere.

Prima la voce Maddalena Mantovani

13.00 12.35

La telefonata di un Commissariato di Polizia irrompe nella vita di Emma, studentessa universitaria alle prese con una tesi di laurea sul Caravaggio, e la costringe a partire immediatamente per Roma. Qui, la dottoressa Damiani, donna stravagante giunta ormai a fine carriera, sta indagando sulla morte di Caterina Leonardi, moglie di Jacopo Doschi, dal quale Emma aspetta un figlio. Nel corso dei colloqui con il commissario, la ragazza ripercorre gli ultimi mesi vissuti con l’uomo del quale si è innamorata, mentre nel suo animo affiorano dubbi e angosciosi timori.